Percorsi

Gippo bike si trova nel cuore della Val d’Elsa,luogo ideale per visitare  destinazioni  storico culturali e scorci panoramici di rara bellezza rimasti  intaccati nel  tempo.
Noleggio biciclette Siena, Colle di Val d’ Elsa, San Gimignano, Casole d’Elsa, Volterra e Castellina in chianti, greve in chianti.

Gippo Bike, nel cuore della Val d’Elsa

Offriamo una vasta selezione di biciclette a noleggio e copriamo una vastità di percorsi assistiti e di luoghi interessanti ,perché non munirsi di una Bicicletta con pedalata assistita percorrendo distanze altrimenti non per tutti raggiungibili  sino 60-70km fra i quali :

Zone del Chianti Toscano  da Firenze a Siena contraddistinte da  splendidi paesaggi collinari e spettacolari borghi medievali , territori dove si respira maggiormente l’autentica atmosfera toscana.

Consigliamo di seguire la scenografica SR 222, più conosciuta come Chiantigiana. Si tratta di una stretta strada che – tra curve e panorami mozzafiato – conduce i viaggiatori a Siena, attraversando una delle zone vitivinicole più celebri al mondo.

Noleggio biciclette Greve in Chianti

Greve in Chianti che insieme ai comuni di Radda, Gaiole e Castellina fa parte della zona di produzione vinicola più antica, tuttora riconoscibile per il famoso marchio “Gallo Nero” apposto sulle bottiglie.
Segnaliamo come interessanti da vedere :
Antica piazza dello storico Mercato del Chianti
Botteghe enogastronomiche : Macelleria Falorni e Museo del Vino
Antico borgo di Montefioralle con il suo Castello
Panzano in Chianti come paese e per la bottega di un altro noto macellaio, nonché “poeta” toscano, Dario Cecchini.

Noleggio biciclette Castellina in Chianti

Castellina in Chianti con la sua imponente Rocca,le grandi mura percorribili a piedi e, scendendo ancora qualche chilometro, la cantina Castello di Fonterutoli con straordinaria vista su Siena
Castelnuovo Berardenga, luogo pittoresco sede dell’Associazione Nazionale Città del Vino. Nel percorso per arrivarci interessante la vista di Pievi e Castelli.

San Gimignano e la via Francigena

San Gimignano cittadina toscana di eccellenza,patrimonio dell’UNESCO, con le famose quattordici torri,le mura lunghe circa due chilometri, le porte, le case antiche, le piazze arrivate a noi inalterate dandoci una perfetta visione del periodo medievale.

La via Francigena passava di qua e rappresentava il percorso principale per i mercanti toscani in cammino verso le fiere francesi.

Nel centro storico vi sentirete subito circondati da pura bellezza espressa da una fitta sequenza di chiese, case, torri e palazzi medievali e dagli scorci sui suggestivi vicoli e le stradine strette.

Se siete curiosi di sapere di più  San Gimignano offre straordinarie curiosità sulle torri ed importanti tesori architettonici e museali .

Val di Merse

Zona della Val di Merse con il bacino del fiume Merse e del suo affluente Farma che con la grande quantità d’acqua e di mulini fin dal Medio Evo  era diventato fondamentale per la produzione di farina di Siena. Oggi è quasi interamente una riserva naturale, perfetta per una vacanza e per un relax nella natura. 

Comprende i territori dei Comuni di Chiusdino (qust’anno vincitore del miglior borgo in Toscana), Monticiano, Murlo e Sovicille, nei quali scegliendo un apposito percorso  si possono ammirare splendidi borghi come

      • Brenna sulla riva del fiume Merse con le calette per fare il bagno e per prendere il sole
      • Torri ed Orgia con esempi straordinariamente conservati di castelli medioevali
      • Montieri dominato da grandi aree boschive trasformate in parchi

e si può ammirare  uno dei posti più famosi e ricercati della Val di Merse che è l’Abbazia di San Galgano,esempio autorevole di stile  gotico-cistercense ed importante meta turistica anche per la sua famosa “spada nella roccia” e la leggenda del cavaliere Galgano.

Volterra

Meta speciale per i più volenterosi, si fa ammirare sospesa su un cucuzzolo argilloso raggiungibile attraverso  una lunga e tortuosa salita che dopo la fatica ripaga  conducendovi al suo stupendo cospetto. All’interno della cittadina avrete l’ulteriore gratifica  della visione delle sue strette strade lastricate che si aprono tra due ali di edifici antichi in pietra in cima ai quali si adagia un groviglio di tetti dal colore rosso dei coppi.

Trovandovi a San Gimignano per raggiungere Volterra consigliamo un percorso lungo strade panoramiche che è un viaggio a ritroso nel Medioevo, che ad ogni pedalata vi porta un po’ più lontano dal presente, e vi avvicina pian piano ai tempi perduti.

Sarete a contatto con la natura, ammirerete suggestivi paesaggi dalle tinte color pastello e punteggiati da olivi, cipressi, querce e antichi casolari.
Il tracciato seguito è quello dell’antica Via del Sale, chiamata anche Via Salaiola o Via Volterrana; questa veniva percorsa fin dal Medioevo con carri carichi di sale trainati da asini e muli. Il cloruro di sodio determinò il grande sviluppo economico e la grande ascesa dell’antica Velathri, oggi Volterra.

Gibbo bike offre la possibilità di raggiungere queste zone e di seguire questi percorsi fornendo indicazioni cartacee oppure con assistenza GPS.

sangimignano
IMG_2284 - Copia
1-404
vespa_volterra_gippo_rental